fbpx

Anguria ed effetti sul cancro

In estate sicuramente l’anguria è un frutto molto apprezzato, a volte anche utilizzato in sostituzione di un pasto. Oltre ad essere buono, questo alimento è anche ricco di vitamine e acqua, indubbiamente utile per affrontare al meglio la stagione estiva. In un precedente articolo abbiamo osservato le proprietà di questo frutto relativamente alla gestione del peso corporeo e dell’appetito. Ma in tema di malattie tumorali e in base alla sua composizione, quale effetto può avere l’anguria?

Composizione ed effetti sulla salute

L’anguria, un frutto dolce dal gusto caratteristico, deve il suo sapore alla combinazione di zuccheri come glucosio, saccarosio e fruttosio presenti nella sua composizione. Inoltre, l’anguria contiene sostanze bioattive preziose con un elevato potenziale nutritivo e farmaceutico. In particolare, l’anguria può essere considerata un ottimo alimento funzionale grazie al suo ricco contenuto di licopene, Vitamina A, Vitamina C e potenziali antiossidanti. I composti bioattivi presenti nell’anguria apportano numerosi benefici per la salute, come la riduzione del rischio di malattie cardiovascolari, disturbi legati a invecchiamento, obesità, diabete e vari effetti antitumorali.

Cancro e Licopene

Il cancro è una malattia terribile con un alto tasso di mortalità nel mondo. Il licopene, un componente attivo dell’anguria, può intervenire nello sviluppo del cancro bloccando la mutazione del DNA e agendo contro la metastasi del tumore. Inoltre, la proprietà antiossidante del licopene riduce il danno da radicali liberi e favorisce gli effetti anti-proliferativi contro le cellule cancerose. Gli effetti benefici del licopene sono stati osservati in diversi studi.

Gli studi: Midollo osseo e Colon

Il cancro del colon è il secondo tumore più mortale al mondo. Tuttavia, è stato osservato che un adeguato intervento dietetico può prevenire la maggior parte dei tumori del colon. Studi di laboratorio su animali hanno rilevato una riduzione dei rischi di cancro al colon grazie all’aggiunta dell’anguria nella dieta. Un’altra malattia molto diffusa è la leucemia, la quale è stata il 15° tumore più comunemente diagnosticato. La leucemia è causata dalla proliferazione anormale delle cellule del sangue nel midollo osseo. Anche in questo caso è stato osservato che varie parti dell’anguria hanno il potenziale antitumorale dovuto alla presenza di principi attivi farmaceuticamente preziosi. Il “fitolo”, infatti, sostanza bioattiva estratta dai germogli di anguria, inibisce l’eccessiva proliferazione della linea di cellule epiteliali di leucemia.

Conclusioni

L’anguria comprende diverse quantità di sostanze fitochimiche con importanza farmaceutica vitale, la maggior parte delle quali è stata attribuita dall’abbondante presenza di citrullina, licopeni e polifenoli. Come abbiamo osservato in questo articolo e nel precedente, riguardante questo frutto, l’anguria presenta molteplici aspetti benefici, oltre a un sapore molto gradevole. Questo alimento, quindi, ha un notevole valore nutrizionale e, inoltre, presenta altri aspetti importanti, riguardanti la nostra salute, che osserveremo nei prossimi articoli.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Fonti:

Photodermatol Photoimmunol Photomed . 2021 Sep;37(5):386-394. Citrulluside H and citrulluside T from young watermelon fruit attenuate ultraviolet B radiation-induced matrix metalloproteinase expression. Tomohiro Itoh, Singo Fujita, Mamoru Koketsu, Toshiharu Hashizume.

Molecules.2020Nov11;25(22):5258. Versatile Nutraceutical Potentials of Watermelon-A Modest Fruit Loaded with Pharmaceutically Valuable Phytochemicals. Abinaya

Cold Spring Harb Perspect Med. 2020 Jun; 10(6): a034819. Epidemiology and Etiology of Leukemia and Lymphoma. Jordan A. Baeker Bispo, Paulo S. Pinheiro and Erin K. Kobetz.

Condividi questo Articolo

Ultime Pubblicazioni

I nostri articoli sono sempre supportati da ufficiali pubblicazione scientifiche, e hanno lo scopo di far conoscere al paziente, le sostanze alimentari atte a supportare le normali funzioni fisiologiche del nostro corpo.

Dieta Chetogenica

Per più di 50 anni, le linee guida dietetiche negli Stati Uniti si sono concentrate sulla riduzione dell’assunzione di grassi saturi e totali.

Enfarma, Il tuo benessere prima di tutto

CONTATTACI

Contatti

Visita la pagina Contatti
Tel. +39 095464968
Fax. +39 095 309856
e-mail: info@enfarma.it
Modello Organizzativo

Seguici sui Social

Disclaimer

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico chirurgici e medicinali da banco, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.

2022-06-28T08:25:39+02:00
Torna in cima