fbpx

Zucchero o Dolcificante: effetti sulla salute

E’ noto che il consumo di bevande zuccherate predisponga all’insorgenza di diverse patologie e, quindi, a un aumento del rischio di morte. Sostituirle con bevande contenenti dolcificanti può essere una strategia efficace?

Per rispondere a tale quesito uno studio americano, pubblicato sulla prestigiosa rivista Circulation, ha inteso verificare se il consumo dei due tipi di bevanda fosse associato al rischio di morte e di patologie cronico-degenerative. Lo studio ha analizzato i dati di due grandi studi epidemiologici condotti tra il 1980 e il 2014 su un totale di oltre 118.000 persone. Il consumo di bevande zuccherate è risultato associato con un maggiore rischio di morte, di malattie cardiovascolari e tumori, anche a bassi livelli di consumo. Le bevande con dolcificanti sono invece risultate associate ad un maggiore rischio di malattie cardiovascolari solo per i consumatori di due o più dosi al giorno.

Lo studio conferma quindi drammaticamente gli effetti negativi del consumo di bevande zuccherate a qualunque livello di assunzione. Per quanto riguarda invece le bevande edulcorate il giudizio è sostanzialmente sospeso. Esse dovrebbero sostituire quelle zuccherate solo transitoriamente, in attesa di sospendere il consumo di entrambi i tipi di bevanda, per passare quanto prima all’esclusivo consumo di acqua.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Fonte: Malik V et al., Circulation. 2019; CIRCULATIONAHA.118.037401

Condividi questo Articolo

Ultime Pubblicazioni

I nostri articoli sono sempre supportati da ufficiali pubblicazione scientifiche, e hanno lo scopo di far conoscere al paziente, le sostanze alimentari atte a supportare le normali funzioni fisiologiche del nostro corpo.

Succo di pompelmo: croce e delizia di alcune terapie farmacologiche

Colorato, gustoso e ricco di benefici. Il pompelmo rappresenta una validissima risorsa per il benessere dell’organismo... ma è essenziale prestare attenzione ai farmaci che si assumono, domandando di volta in volta al proprio medico se esistano eventuali interazioni tra la terapia farmacologica che si sta seguendo e il succo di frutta dalle mille potenzialità che si desidera assumere.

Dieta Chetogenica

Per più di 50 anni, le linee guida dietetiche negli Stati Uniti si sono concentrate sulla riduzione dell’assunzione di grassi saturi e totali.

Enfarma, Il tuo benessere prima di tutto

CONTATTACI

Contatti

Visita la pagina Contatti
Tel. +39 095464968
Fax. +39 095 309856
e-mail: info@enfarma.it
Modello Organizzativo

Seguici sui Social

Disclaimer

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico chirurgici e medicinali da banco, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.

2021-02-17T12:46:25+01:00
Torna in cima