fbpx

Gianduia, il cioccolato dei fumatori

Tra i tanti effetti deleteri del fumo vi è anche la riduzione dell’elasticità delle arterie.
Che il cioccolato fondente avesse degli effetti benefici sulla funzione endoteliale migliorando l’elasticità delle arterie è già noto da tempo. Un recente studio Italiano ha dimostrato che la miscela di cacao e nocciole del gianduia sembra avere nei fumatori efficacia pari a quella del cioccolato fondente, mentre nessun effetto è stato osservato per il cioccolato al latte. A due ore dall’ingestione di 60 g di gianduia è stato osservato sia un miglioramento della funzione endoteliale (dilatazione flusso-mediata) indotta dall’aumento dell’ossido nitrico (potente vasodilatatore), sia dei livelli circolanti dei polifenoli e della Vitamina E, entrambi efficaci antiossidanti. Proprio questo mix di antiossidanti (polifenoli) e vitamina E conferirebbe al gianduia tali positive proprietà. Ovviamente si sottolinea che il beneficio è da attribuire ad un consumo moderato di cioccolato e, ovviamente, non esimerebbe dallo smettere di fumare.


ATTENZIONE: Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Fonte:
Loffredo L. et al. Intern Emerg Med (2018)

Condividi questo Articolo

Ultime Pubblicazioni

I nostri articoli sono sempre supportati da ufficiali pubblicazione scientifiche, e hanno lo scopo di far conoscere al paziente, le sostanze alimentari atte a supportare le normali funzioni fisiologiche del nostro corpo.

Il cioccolato, un vecchio amico contro lo stress

Sapevate che lo stress può essere ridotto attraverso il consumo di cioccolata? Diversi recenti studi lo hanno dimostrato! Ma andiamo con ordine. Il cacao presenta molti effetti benefici per l’organismo, per esempio contribuisce al normale flusso sanguigno ed è ritenuto un elemento importante nel contesto di una dieta bilanciata, inoltre, ricco di flavonoidi, agisce attraverso il potenziamento della difesa antiossidante dell’organismo, andando così a contrastare i radicali liberi generati dallo stress.

Una mela al giorno, o meglio due!

“Una mela al giorno toglie il medico di torno”, chi di voi non ha mai sentito questa “massima” popolare. Eppure, questa affermazione non è poi così lontana dalla realtà! Infatti, un recente studio ha evidenziato molti aspetti benefici della mela sulla nostra salute. Tuttavia, a discapito della frase fatta, le mele al giorno dovrebbero essere ben due! Scopriamo perché…

Arterie pulite: buone le mandorle!

Importante novità a favore delle mandorle. Uno studio americano ha infatti dimostrato che le mandorle aumentano i livelli circolanti dell’HDL, il cosiddetto colesterolo “buono” perché funge da spazzino delle arterie, ripulendole dal colesterolo ivi depositato dall’LDL, il cosiddetto colesterolo cattivo, per riportarlo al fegato.

Enfarma, Il tuo benessere prima di tutto

CONTATTACI

Contatti

Visita la pagina Contatti
Tel. +39 095464968
Fax. +39 095 309856
e-mail: info@enfarma.it
Modello Organizzativo

Seguici sui Social

Disclaimer

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico chirurgici e medicinali da banco, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.

2020-12-18T10:58:07+01:00
Torna in cima