fbpx

Omega 3 in gravidanza

L’asma è una delle più comuni malattie croniche dei bambini. Gli effetti dell’assunzione di Omega-3 sul rischio di asma del nascituro sembrano controversi, ma un recentissimo studio clinico randomizzato controllato condotto in Danimarca su 736 gravide e pubblicato sul New England Journal of Medicine ha dimostrato che l’integrazione con 2,4 g/d di Omega 3 nel terzo trimestre di gravidanza ha ridotto del 30% il rischio che il bambino possa sviluppare asma e rantolo nei primi 5 anni di vita.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Fonte: N Engl J Med 2016; 375:2530-2539

Condividi questo Articolo

Ultime Pubblicazioni

I nostri articoli sono sempre supportati da ufficiali pubblicazione scientifiche, e hanno lo scopo di far conoscere al paziente, le sostanze alimentari atte a supportare le normali funzioni fisiologiche del nostro corpo.

L’Aloe: una Vera amica!

Si dice sempre che i consigli degli antichi non sbaglino mai. In questo caso, per trovare l’origine della diffusione di questa pianta dai mille usi, bisogna andare addirittura a rivangare in un passato molto remoto, passando per l’Antico Testamento, dai nostri romani, agli antichi egizi, che amavano definirla “la pianta dell’immortalità”.

Arterie pulite: buone le mandorle!

Importante novità a favore delle mandorle. Uno studio americano ha infatti dimostrato che le mandorle aumentano i livelli circolanti dell’HDL, il cosiddetto colesterolo “buono” perché funge da spazzino delle arterie, ripulendole dal colesterolo ivi depositato dall’LDL, il cosiddetto colesterolo cattivo, per riportarlo al fegato.

Il Sushi, un alimento sicuro?

Nell’ultimo decennio i cibi orientali, sono diventati sempre più presenti anche nella nostra alimentazione. Infatti, il consumo di pesce crudo è notevolmente aumentato e i ristoranti di sushi mostrano un andamento sempre crescente. Ma quanto è sicuro? Quali benefici porta il consumo di pesce crudo?

Enfarma, Il tuo benessere prima di tutto

CONTATTACI

Contatti

Visita la pagina Contatti
Tel. +39 095464968
Fax. +39 095 309856
e-mail: info@enfarma.it
Modello Organizzativo

Seguici sui Social

Disclaimer

Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico chirurgici e medicinali da banco, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.

2020-12-18T11:00:20+01:00
Torna in cima